Biblioteca Comunale "Alessandra Fracchia "

Pubblicato il 19 marzo 2021 • Cultura Via Raffaldi, 4, 15039 Ozzano Monferrato AL, Italia

Mille e uno motivi per leggere i classici

Prende il via una nuova iniziativa della Biblioteca Comunale “Alessandra Fracchia” di Ozzano Monferrato, volta ad avvicinare i lettori ai grandi capolavori della letteratura, spesso purtroppo percepiti come ostici e distanti. Il ciclo di lezioni online “Mille e uno motivi per leggere i classici” quindi, ripropone i grandi romanzi attraverso una narrazione più coinvolgente e innovativa, capace di aiutarci a scoprire tutta la modernità delle voci degli scrittori del passato.

La Prof.ssa Alessandra Cavallone che, dopo una vita dedicata all’insegnamento nelle Scuole Superiori del nostro territorio (Liceo Linguistico L. Canina, Ipsia Francis Lombardi e Liceo Scienze Applicate IS Ascanio Sobrero), dal 2015 collabora con l’Unitre di Casale Monferrato, ci guiderà attraverso il primo segmento di lezioni nel quale andremo a conoscere tre esemplari personaggi con una originale chiave di lettura del femminile in letteratura: il 30 Marzo protagonista sarà l’Esclusa di Luigi Pirandello, il 20 Aprile sarà poi la volta di un inedito incontro tra Emma Bovary e ‘Ntoni Malavoglia, e per finire l’11 Maggio il racconto verterà sulla Lupa di Giovanni Verga.

“Mille e uno motivi per leggere i classici” proseguirà dopo l’estate con altre interessanti tematiche che manderanno a gambe all’aria ogni pregiudizio sui “libri-mattone”…

Gli incontri, fissati alle ore 18.30, avverranno in diretta Facebook sulla pagina della Biblioteca di Ozzano Monferrato e saranno aperti e disponibili a tutti.

“E’ nostra ferma speranza poter trasformare quanto prima questa iniziativa in una rassegna fruibile in presenza, non appena le norme di sicurezza anti-Covid potranno essere allentate permettendoci di tornare a partecipare alla normale vita sociale. Nel frattempo, approfittiamo di ogni strumento a disposizione per continuare a veicolare cultura e trasmettere amore per la lettura”.